contattaci - tour - mappa del sito - spazio Web, hosting - (<<) home page 
 
programma sito web
 
creare siti web
 
 
 
Domande frequenti, Easy Web Editor, creare aprire realizzare costruire sito Web
 
Per qualsiasi domanda, puoi anche cercare la risposta sul forum utenti, (ha un utilissimo box di ricerca in alto, ed è utile per tutti) oppure puoi contattarci tramite email, ti risponderemo al più presto. 
Domande principali: 
 
Inoltre, se vuoi una risposta SUBITO, in questa pagina abbiamo raccolto le risposte a diverse domande frequenti, divise per argomento (puoi anche cercare una parola dentro questa pagina con l’apposita funzione di ricerca del tuo browser): 
 
 
 
 
TUTORIAL - PUBBLICAZIONE - COLLEGAMENTI 
Ci sono dei tutorial per iniziare? 
Certo, nel manuale interno. Oppure clic qui. 
 
Cosa devo sapere per poter fare un sito? E' difficile? 
No, fai clic qui per una pagina che raccoglie le informazioni fondamentali su come creare un sito. Fai clic qui per un velocissimo tutorial che fa vedere tutto: installazione EasyWebEditor, creazione pagine, pubblicazione. 
 
Il programma può gestire i frames? Può gestire il mouseover? Può gestire i form? Può pubblicare direttamente in Internet? Può fare il caffè....? 
In generale la risposta è sempre sì (a parte il caffè... ma ci stiamo lavorando!). Per saperne di più, puoi dare un’occhiata al tour veloce, oppure visionare direttamente il manuale online, che ne illustra tutte le caratteristiche (clic qui), o i tutorial (clic qui). Se scarichi il trial gratuito, il manuale online è incluso. 
 
Ci sono altre cose da sapere per fare un sito? Dove lo pubblico? Come funzionano i “dominii”? EasyWebEditor può pubblicare su qualsiasi sito? 
Sì, EasyWebEditor può pubblicare ovunque. 
Clic qui per una pagina che spiega in modo semplice come creare un sito Web e le cose fondamentali da sapere
 
Ho usato altri editor HTML e non capisco bene come maneggiare i file HTML in EasyWebEditor. 
In EasyWebEditor non si maneggia HTML, siccome non è un Editor Html classico. E’ un programma per creare siti Web. Non occorre maneggiare direttamente file, si crea un sito e poi fa tutto il programma. Clic qui per ulteriori informazioni
Si può comunque inserire codice HTML se serve, con Inserisci >HTML (o con il tasto destro del mouse sui vari oggetti e "Proprietà". 
 
Posso importare il sito che ho già creato con un altro programma? 
Sì, con “File >Importa”, scegliendo il formato HTML dalla lista. E’ possibile che serva riformattare il testo o fare modifiche, siccome EWE importa bene solo le cose perfettamente compatibili con tutti i browser. La eventuale piccola fatica è ripagata dal fatto che un sito fatto con EWE si vede bene su tutti i browser! 
 
 
 
 
PAGINE E COLLEGAMENTI (LINK), FUNZIONI IPERTESTUALI 
Non capisco il modo in cui EasyWebEditor “salva” le pagine... 
Tutte le pagine di un ipertesto sono salvate in un file “AEH”. Con “File >Salva tutto” o con l'omonimo pulsante della toolbar, si salvano tutte le pagine di un ipertesto con un clic, contemporaneamente. 
 
...nel tutorial dite... premiamo il pulsante nella toolbar (foglio e catena o “Inserisci >Collegamento” dal menù principale, ma io non vedo nessun pulsante che si chiama “collegamento” nella toolbar, e poi, quale toolbar? 
Scegli un blocco di testo, quindi scegli nel menù principale “Inserisci” quindi “Collegamento”, se non trovi il pulsante con foglio e catena. Se sei su un’immagine, usa il pulsante destro del mouse e scegli “Definisci collegamento...”. 
 
Come faccio a stabilire la misura di una pagina? 
Non si può stabilire la "misura" di una pagina, siccome a priori non puoi sapere con che monitor o con che finestra verrà visionata. 
 
Avevo un ipertesto di 5 pagine e volevo modificarlo rinumerando le pagine perché volevo aggiungere una pagina tra la pagina 1 e la 2, ma non ci sono riuscita. 
Infatti non è possibile rinumerare/spostare l'ordine delle pagine, anche perché l'utente del sito non vede i numeri pagina ma naviga il sito solo tramite i collegamenti (link): i numeri pagina sono solo una comodità per accedere velocemente all'edit di una pagina. 
Comunque, se proprio serve, puoi inserire una pagina 3, copiarci la pagina 2 con "Modifica >Incolla pagina da..." quindi cancellare tutto il testo a pagina 2. E' un po' macchinoso ma la numerazione ha delle ragioni (in sintesi serve a velocizzare la pubblicazione) non c'è altro modo. 
 
Posso rinumerare la pagina 0? 
La pagina 0 serve da presentazione e così non è possibile cambiarla per farla diventare 1 e metterne un'altra come quella di inizio. La pagina 0 dunque non è rinumerabile. Però è possibile definire come pagina di inizio una pagina diversa dalla 0. In "Ipertesto > Proprietà Ipertesto" è possibile assegnare a qualsiasi pagina la funzione di copertina, non solo alla 0 (che è quella predefinita). 
 
Per progettare una pagina a 535 pixel in modo che possa essere stampata su un foglio A4 come si fa? 
Si può imporre ad una tabella quella dimensione in larghezza. Se proprio vuoi, usando le Proprietà di una tabella, puoi impostarla come "fissa" cioè larga un numero predefinito di pixel. La norma migliore però è usare dimensioni in % per le tabelle così queste vengono adattate alla risoluzione video dell’utente. 
 
Non capisco come inserire un collegamento... 
Selezionare un blocco di testo, e premere il bottone "collegamento", quello con una pagina e una catena. Nella finestra che appare, è possibile collegarsi ad una pagina esistente nel corrente ipertesto, oppure in una pagina nuova (e molte altre cose). Per esempio scegliere "nuova pagina", e premere OK: EasyWebEditor aggiunge all'ipertesto una nuova pagina, fa in modo che sia la destinazione del collegamento in costruzione, e la mostra nell'editor. Lavorando con più pagine si può facilmente notare che se ci si collega ad una pagina esistente, la si può scegliere da una anteprima "attiva" (significa che è possibile navigarci come in un browser). 
 
Come faccio a fare un collegamento all’interno della stessa pagina? 
I collegamenti all'interno della stessa pagina sono detti "Ancore". Bisogna stabilire le destinazioni di link interni alla stessa pagina. Per fare questo posizionarsi nella pagina all'altezza della destinazione del link e fare clic sul menu “Inserisci >Ancora”. Comparirà un'icona con il simbolo dell'ancora. Selezionandola con il tasto destro del mouse si possono vedere anche le proprietà. EWE numera (partendo da 0) le ancore di ciascuna pagina. A questo punto posizionarsi in un’altra parte della pagina e selezionare la parola da linkare. Subito dopo usare “Inserisci > Collegamento speciale”: compare una finestra dove la prima linguetta è "Ancora nella stessa pagina". Fare clic su Ok. Compare una schermata nella quale si può selezionare l’ancora di destinazione del link. Si visualizzerà una finestra nella quale si può fare tutto in modo visuale. Il risultato lo si può verificare da anteprima (”Ipertesto >Sola lettura”) dopo aver salvato. 
 
Come faccio a fare un collegamento ad un’ancora di un’altra pagina? 
Seleziona la parola che si vuole collegare dal menu "Inserisci" selezionare "Collegamento speciale". Dalla finestra che appare, la prima linguetta propone collegamenti ad ancore della stessa pagina. Basta scegliere una qualsiasi delle altre linguette (ad es. la seconda "Normali" e con l’opzione "nella finestra corrente" e dare Ok) e selezionare la pagina di destinazione. Nell’anteprima che compare a video, cerca l’ancora e fai un clic. Oppure, sulla destra in basso sotto l’anteprima della pagina di destinazione c’è una finestra che ti permette di indicare il valore numerico dato ad un’ancora in quella pagina. In questo caso digita il numero dell’ancora a cui vuoi collegare, e premi Ok. 
 
Come posso inserire del testo alternativo ad un link testuale come si fa per le immagini? 
Seleziona il testo e dal menu "Inserisci >Collegamento speciale (tasto F5 della tastiera) fai clic sulla linguetta "html". Nel box di inserimento testo puoi scrivere la seguente tag: TITLE="inserisci qui il testo del tooltip". Fai clic sulla linguetta in alto "Tipo di collegamento" e scegli la seconda "Normali". Seleziona "Nella finestra corrente..." con il check della "Pagina di destinazione" e poi fai clic su Ok. Appare la finestra con l’elenco delle pagine create per selezionare quella di destinazione. Seleziona e conferma con OK. 
 
Cosa devo fare per salvare una singola pagina? 
Si può usare "File >Salva come...", o "File >Esporta pagine". In questo modo è possibile ottenere per esempio una singola pagina Rtf o Html. 
 
E' possibile avere link con colori diversi nella stessa pagina? Come cambio il colore dei collegamenti / link? 
Sì, basta definire diversi stili con "Formato >Stile" o "Formato >Nuovo stile". Usando l'ultima linguetta si può definire non solo il colore ma anche lo stile del collegamento. Siccome ogni paragrafo può avere uno stile differente, ogni paragrafo può avere colori diversi per i link. 
 
Posso cambiare il colore del collegamento/link quando il mouse è sopra al link stesso? 
Certo, usa “Inserisci >HTML” nella pagina e ricopia questo codice: 
<STYLE> 
a:hover { color: #FF8020; } 
</STYLE> 
Questo agirà su tutti i link della pagina. Se vuoi agire solo sui link relativi a un determinato stile di testo, puoi usare: 
<STYLE> 
a.s0:hover { color: #FF8020; } 
</STYLE> 
questo toccherà solo lo stile n. 0 ([nessuno stile]). Nota che il cambiamento non si vedrà nell’editor - occorrerà pubblicare o vedere l’anteprima con il menù Pubblica. 
 
Dove posso trovare informazioni sulle pagine contenute in un ipertesto? Come posso organizzare le pagine? 
Creazione: "Inserisci >Nuova pagina", oppure "Inserisci >Collegamento".  
Cancellazione, organizzazione: "Ipertesto >Album immagini /files /pagine e cancellazioni". 
Accesso: "Ipertesto >Vai a pagina", oppure la casella sulla toolbar in basso al centro, tasto destro del mouse su questa casella. 
 
Quando edito un file *.aeh, come posso cancellare una pagina (nel mio caso pagina 0, siccome è vuota)? 
La pagina 0 è particolare e non può essere cancellata. Per le altre pagine, usare invece "Ipertesto >Album immagini /files /pagine e cancellazioni". Si può fare copia e incolla da un'altra pagina per riempire la pagina 0. 
 
Come posso collegarmi ad una pagina Html esterna, per esempio una pagina già esistente sul mio sito WWW? 
Selezionare un blocco, premere il pulsante di collegamento, nella finestra che appare scegliere "Internet" tra le "linguette" in alto, scrivere nel box a destra l'indirizzo destinazione (ad esempio "http://mysite.com/mypagehtm"), quindi premere "OK". 
 
Oltre che tramite un link, come posso accedere e gestire le pagine che non sono quella principale? 
In basso al centro c'è numero pagina corrente, e facendo clic con il tasto destro del mouse su di esso si accede una lista delle pagine visitate più recentemente. Inoltre si può usare: "Ipertesto >Album", "Ipertesto >Vai a pagina", "File >Tutte le pagine"... 
 
Come posso copiare una pagina da un'altra, nello stesso sito / ipertesto (con Html potevo fare questo con "salva come...", poi "apri": c'è un altro modo in EasyWebEditor)? 
"Inserisci >Nuova pagina", quindi "Nuova pagina copiandone una esistente", oppure "Nuova pagina copiando da un'altro ipertesto", ... Si può anche usare "Modifica >Incolla pagina da...". 
 
How Come posso gestire intestazioni e piè di pagina? 
Usa “? - Guida”, quindi “Help”, e poi cerca la parola chiave “intestazione” o “piè di pagina” (”Cerca >Cerca parola chiave”). 
In breve, puoi usare qualsiasi pagina come intestazione o piè di pagina per qualsiasi altra pagina. Se vuoi un’intestazione globale per tutto il sito: 
- crea una pagina e inserisci all’interno tutte le cose che vuoi che compaiano nella tua intestazione (un logo, una frase, ecc.) 
- scegli “Ipertesto >Proprietà dell’ipertesto corrente”, seconda linguetta, e premi il bottone “scegli...” vicino a “intestazione”. Nella finestra che compare, scegli la pagina che hai appena creato. 
Con “Formato >Proprietà della pagina corrente” si può definire un’intestazione personalizzata per ciascuna pagina (idem per il piè di pagina). 
 
 
 
 
TABELLE 
Dimensioni % significa che la tabella si adatta al suo contenuto in modo automatico? 
Significa che la tabella si adatta in percentuale alle dimensioni in pixel dello schermo. Quando si inserisce una tabella con EWE il software la inserisce di per sé con dimensione 100%, per cui a meno che non abbiate esigenze particolari, va bene lasciarla così. Si adatterà automaticamente a qualsiasi schermo. 
 
Perché se inserisco un'immagine in una tabella questa viene in tutte le celle? 
Forse hai inserito un'immagine come "sfondo" di una tabella... Per inserirla come sfondo di una sola cella basta selezionare la seconda linguetta della finestra "Proprietà tabella" e fare clic sull’icona "Immagine di sfondo". 
 
Per scrivere parole in tre colonne devo usare una tabella o basta disporle usando la barra spaziatrice? 
Meglio usare le tabelle. Mai usare la barra spaziatrice perché ad esempio vedendo la pagina su un altro PC la dimensione dello spazio potrebbe variare leggermente. 
 
Come si può creare una tabella che in una riga abbia più colonne? 
Si può inserire una nuova tabella con quante righe e colonne si desidera in una cella di una tabella precedentemente creata. 
 
Come faccio a cancellare una tabella? 
Ci sono molti modi. Per esempio mettere il cursore dentro una casella, premere il tasto destro del mouse, quindi scegliere "Seleziona tabella", e premere il tasto CANC. 
 
Come faccio a copiare una tabella? 
Selezionala (vedi sopra) quindi premi CTRL+INS. Quindi muovi il cursore a destinazione e premi SHIFT+INS. 
 
 
 
 
IMMAGINI - AREE - ICONE - HOT SPOT - THUMBNAILS 
Come si posizionano le immagini "ancorandole" nella posizione prescelta? Non riesco a muovere gli oggetti di una pagina come vorrei! Quando ad es. seleziono una foto o qualsiasi altra cosa, non riesco a posizionarla nel punto che desidero. 
Il posizionamento “fisso” delle immagini è una cosa che va bene quando si prepara un testo da stampare su carta, ma non ha senso sul Web quando l’utente può avere una finestra larga un numero arbitrario da circa 600 a 1200 pixel, e noi non lo sappiamo. Per fare un sito che si veda bene su tutti i computer, e quindi un sito gradito da tutti i visitatori, si devono posizionare le immagini usando delle tabelle (invisibili, senza bordo), usufruendo delle righe e colonne create dalle tabelle. 
 
Se voglio mettere un didascalia accanto ad una immagine è meglio lavorare con le cornici? 
Meglio lavorare con la modalità tabella. 
 
Come togliere l'immagine che ha invaso quasi tutta la tabella? 
Per cancellare un'immagine la selezioni e premi CANC due volte. Per cancellare la tabella, tasto destro del mouse, "seleziona tabella", CANC. 
 
Si può scrivere un testo e poi posizionarlo su un'immagine? In pratica come se fossero 2 livelli? 
No, devi usare il PaintShop PRO o similari. 
 
Sto cercando di togliere un'immagine di sfondo alle pagine del sito che sto realizzando, perché vorrei sostituirla: non ci riesco. Cosa devo fare? 
Il modo più semplice per cambiare lo sfondo di tutto il sito è andare in "Ipertesto >Album immagini", selezionare l'immagine di sfondo attuale, e premere "Sostituisci..." 
 
Come faccio ad affiancare un testo ed una immagine? 
Crea una semplice tabella con una riga e due sole colonne, senza alcun bordo. Quindi in una colonna introduci il testo, nell'altra introduci l'immagine. 
 
Non riesco a far diventare trasparente un’immagine, usando le opzioni interne. 
A volte è necessario usare programmi esterni come Paint Shop PRO o Corel Photo Paint. 
 
E' possibile aggiungere più di un'area cliccabile (hot spot) su un'immagine? 
Si possono inserire fino a 20 aree (se ne servono di più, basta spezzare l'immagine in più sezioni con un programma di grafica). 
 
Ho visto che l' "incolla da cartella appunti" può convertire automaticamente l'immagine in GIF / JPG per ridurre la dimensione del file (byte size). Siccome ho già inserito immagini *.WMF senza convertirle, posso convertirle in GIF ora in qualche modo o devo reinserirle? 
Purtroppo occorre reinserire. 
 
Non riesco a inserire GIF animate con “Inserisci >Animazioni"! 
Usa "Inserisci >Immagini". 
 
Dove trovo le clip art? 
In Inserisci >Immagini, da disco, fai clic sull’icona con montagna e sole. 
 
Come posso inserire delle foto che vengano ingrandite in una finestra a parte, cliccandoci sopra? Bisogna usare le aree cliccabili? A cosa servono le aree? 
Un’area serve per attribuire diverse destinazioni al clic su un’immagine. 
Ad esempio apponendo aree su un'immagine della gioconda, si può fare in modo che facendo clic sul naso si vada ad una pagina di spiegazioni sul naso, su un occhio a una pagina di spiegazione sugli occhi e così via per le mani ecc... 
Per creare gallerie con ingrandimenti non è necessario usare aree. Si può usare la funzione automatica “Inserisci >Galleria immagini / album foto”. Oppure in una pagina si inserisce una serie di immagini piccoline, poi si inseriscono le immagini grandi in pagine nuove, una per pagina, quindi si assegnano collegamenti alle immagini piccoline (tasto destro del mouse sull’immaginetta, "Definisci collegamento speciale"). Tramite il collegamento speciale si può specificare che l’immagine grande compaia in una finestra “popup”. 
 
C'è un modo per mettere delle "icone" (o thumbnails) nella mia pagina, e poi cliccarle per vedere un'immagine più grande? 
C’è la funzione automatica “Inserisci >Galleria immagini / album foto”. 
Oppure inserisci semplicemente una piccola immagine (puoi crearla con un programma di Paint) quindi inserisci un link (tasto destro del mouse "Definisci collegamento") verso una pagina che contiene l'immagine più grande. Usando "Definisci collegamento speciale" puoi anche mostrare l'immagine grande dentro una finestra popup. 
 
La finestra di inserzione immagini è lenta e a volte mi dà errori... 
Può capitare se sfogli cartelle con molti files, è meglio andare in "Strumenti >Opzioni del programma" e de-selezionare l'opzione "File explorer accurato". 
 
 
 
 
STILI, CARATTERI, FONT 
Quando cambio la grandezza del carattere e poi scrivo, questo ritorna della grandezza precedente e devo selezionare per modificare. Come fare per farlo direttamente? 
Dipende dove inserisci il cursore dopo che hai modificato la grandezza del carattere. Il consiglio è comunque di usare gli stili (vedi manuale). 
 
E’ possibile memorizzare gli stili? 
Certo che si possono memorizzare. Si può anche importare uno stile da un altro ipertesto o sito creato con EWE. Basta scrivere un nome nella casella stili, premere INVIO, e le impostazioni del corrente paragrafo sono memorizzate come stile. Per creare un nuovo stile si può anche andare nel menù "Formato" >Stili". Per altri modi vedere il manuale. 
 
Una volta memorizzati come richiamarli con un clic? 
Con un clic sulla freccia a lato del box stili (la barra sotto il menu) si richiamano gli stili memorizzati. 
 
Come si fa per cambiare lo stile dei link in tabella? 
Come per qualsiasi stile, si usa "Formato >Stili". Lo stile predefinito dentro alle tabelle è [nessuno stile tabella]. 
 
Posso cambiare il charset ad esempio per creare siti in Russo? 
Con "Ipertesto >Proprietà dell'ipertesto corrente" è possibile cambiare il charset, scrivendo l’identificatore di charset dentro il box “Charset” (usare per esempio windows-1251 per il Russo). Bisogna fare questo prima di scrivere qualsiasi testo. 
 
Ho creato un sito Web ed ho usato alcuno dei font installati nel mio computer per le pagine. Il problema è quando il sito viene visto da persone che non hanno quei font. Devo usare solo i font che sono universali, presenti su ogni computer? 
Sì: Times New Roman, Arial e Courier New. Se l'utente ha Windows e Office di solito anche Verdana ed altri font sono disponibili. E’ bene usare immagini GIF per rappresentare titoli con font diversi: a questo proposito si può scaricare un “plugin” gratuito che permette di trasformare con un solo clic un testo in un’immagine GIF trasparente. Il plugin è disponibile a www.visualvision.com/plugin/ (”text to image” plugin). 
Per quanto riguarda il Web, c’è un modo non standard per permettere lo scaricamento sul PC del visitatore del carattere. Basta usare “Inserisci >HTML >In mezzo alla pagina” e scrivere: 
<STYLE> 
@font-face { font-family:NomeFont; src:url(http://www.tuosito.it/nomefont.eot); } 
</STYLE>  
Come è possibile vedere dal codice appena riportato, è necessario convertire il font utilizzato, dal classico formato Ttf (True type font) per Windows al formato Eot, e trasferire il file da qualche parte sul server (magari usando la funzione interna “FTP generico”). Per convertire in formato EOT serve il programma WEFT: 
 
 
 
 
FRAMES - CORNICI 
Ho inserito dei frames (cornici) che vorrei togliere, come faccio? Non devo riscrivere tutto spero! 
Per eliminare una cornice bisogna trascinarle con il mouse verso la sinistra o verso l'alto (a seconda della cornice). 
 
Come si fa ad eliminare i bordi delle cornici? 
Si sceglie "Formato >Proprietà pagina >Proprietà cornice" (oppure si usa il tasto destro del mouse). Nella finestra che appare si toglie la crocetta "bordo" e si pone a 0 il valore "bordo tra cornici". 
 
Sto lavorando con i frame e sembra che i frame non mi permettono di allineare testo/immagini all’angolo in alto a destra. Sembra che abbiano un margine di qualche mm. Come posso evitare questo? 
Definisci uno stile in cui il margine superiore sia un numero negativo (-0.01 dovrebbe essere sufficiente) e applica questo stile al primo paragrafo. Poi potresti inserire una tabella nel primo paragrafo e fare qualche prova. 
 
 
 
 
MODELLI 
Come faccio ad usare i modelli? 
Con “File >Nuovo da...” scegliere la linguetta apposita. 
Oppure con “Modifica >Incolla pagina da...” scegliere la linguetta apposita. 
 
 
 
 
PUBBLICAZIONE INTERNET - FTP 
Per inviare solo le pagine finite del mio lavoro e non tutte come faccio? 
EWE automaticamente individua le pagine modificate rispetto all’ultima volta che si è aggiornato il sito e le "crocetta". Se qualcuna non vuoi pubblicarla, semplicemente "scrocettala". 
 
Il mio provider / host / ISP non ha idea di quali siano i parametri FTP... non so come pubblicare... dove devo mandare le mie pagine?? 
Prima di pubblicare devi avere uno spazio Web gratuito o a pagamento (clic qui per qualche informazione). Ti comunicheranno i parametri di pubblicazione FTP. Il tuo host DEVE sapere questi parametri: nome del server, username e password. Se non li sa, è come un elettricista che non sa cosa sia una lampadina, cambialo! Per comodità puoi suggerire al tuo host di scaricare il trial gratuito di EasyWebEditor (è gratis) così possono provare ad inserire i loro parametri ed eventualmente aiutarti. Oppure scrivici un’email e ti aiuteremo noi. Però prima leggi il Tutorial FTP, l’abbiamo scritto apposta!! 
Se il tuo host è senza speranza, puoi passare al nostro servizio di spazio Web / hosting. 
 
Non riesco a pubblicare, mi dà un errore. 
Errore 500 significa che il nome del server non è corretto, oppure che hai configurato male firewall e/o antivirus. Nota che normalmente bisogna scrivere per esempio visualvision.com o ftp.visualvision.com e non ftp://visualvision.com o http://visualvision.com. Errore 530 significa che è tutto a posto ma username e/o password sono errate. Controlla l’username (identificatore utente, o user), e magari cancella la password e riscrivila. Nota che molte password sono “case sensitive”, cioè le maiuscole e le minuscole hanno importanza. Altri errori come 403 503 “access denied” possono significare che la “directory remota iniziale” non è corretta (potrebbe essere /public_html oppure /htdocs o /www o /var/www/html o /html o /tuousername, chiedi al tuo host). 
 
Quando cerco di impostare la pubblicazione Internet, mi dice: "Per facilitare la protezione del computer, Windows Firewall ha bloccato alcune funzionalità del programma. Continuare a bloccare questo programma?". Che devo fare? 
Scegli "Sblocca", altrimenti EasyWebEditor sarà bloccato e non potrà pubblicare. 
 
Quando provo l'anteprima in Browser, mi dice "Per facilitare la protezione, è stato impedito a questo file di visualizzare contenuto attivo che potrebbe accedere al computer. Fare clic qui per ulteriori opzioni...". Cos'è? Me lo visualizzerà anche sul sito? 
No, lo visualizza solo in modalità anteprima. Microsoft Explorer crede che delle istruzioni incluse automaticamente (uno script per aprire popup) siano "pericolose". Purtroppo MSExplorer non è in grado di capire che si tratta di uno script innocuo. Lo segnala solo in anteprima, non sul Web, non ci saranno problemi sul tuo sito. 
 
Il mio sito si visualizza con Explorer e non con Netscape. Come mai? 
Questo a volte succede se nel menu "Ipertesto" -> "Proprietà dell’ipertesto corrente" alla voce "Prefisso per l’export" inserisci un nome con spazi. Bisogna assolutamente evitare gli spazi per essere a posto con tutti i browser e sistemi operativi. 
 
Se seleziono la voce "scegli automaticamente modificate" nella pagina della pubblicazione dell'ipertesto, non me le seleziona... 
Bisogna scegliere questa voce prima di collegarsi (cioè in altre parole questa impostazione vale solo per la prossima volta che 
si sceglie "Pubblica >FTP". In altre parole, se la lista sulla destra (i file sul server) è già completa, per forzare il programma a scegliere automaticamente solo le pagine modificate occorre anche premere il bottone "reload" (a forma di freccia circolare). 
 
Dopo aver inserito un form (modulo) in una pagina Web, l'ho provato usando il browser. Quando ho premuto il tasto Ok è comparso un messaggio: "Questo modulo è spedito usando l'e-mail. Spedire questo modulo significa rivelare il tuo indirizzo email..." etc. Cosa posso fare per rimuovere questo messaggio? 
Per eliminare il messaggio devi usare uno script detto "formtoemail" che deve risiedere sul server. Chiedi al tuo servizio di hosting o al tuo provider come fare. Ci sono anche molte indicazioni nel forum utenti di EasyWebEditor. Di solito questo tipo di modulo si gestisce utilizzando un marcatore di inizio modulo di tipo "POST" o "GET" (il tuo host ti dirà quale URL inserire nel marcatore), e usando degli elementi modulistici di tipo "invisibile" (hidden) per specificare l'indirizzo di destinazione dell'email che verrà inviato. In pratica i dati invece di andare direttamente all'email passano allo script il quale spedisce l'email. 
 
Posso pubblicare un sito composto da due ipertesti diversi? Come faccio ad assegnare un unica pagina iniziale, così che quando uno vi entra vede solo quella del primo ipertesto? 
Nel secondo ipertesto, scegliere "Ipertesto >Proprietà dell'ipertesto corrente", seconda linguetta, e deselezionare la casella "nome file copertina" o assegnare un nome diverso da index.htm  
 
Easy Web Editor fa rilevare il mio sito nei vari motori di ricerca della rete? 
EasyWebEditor serve per costruire siti. Per far rilevare il sito ai motori di ricerca bisogna segnalarlo ai motori di ricerca. Ogni motore ha una pagina di segnalazione in cui puoi introdurre manualmente l'indirizzo del tuo sito e segnalarlo. Esistono software automatici per la segnalazione, ma generalmente non funzionano. I motori di ricerca che garantiscono il 99% del traffico sono cmq pochi: Altavista, Google, Lycos, Excite, Virgilio, Arianna. Un modo utile per aumentare la propria posizione dai motori di ricerca è farsi segnalare da un sito già molto popolare, un modo facile (e gratis) è inserire un messaggio di presentazione del proprio sito Web dentro al forum utenti di EasyWebEditor, nell'argomento / topic "siti creati con EasyWebEditor". 
 
 
 
 
HTML - APPLET - AEH - ASP 
Qual è la procedura per intervenire direttamente sull'HTML di una pagina? 
Non si può intervenire sull'HTML se non con aggiunte. EasyWebEditor è stato progettato con un ottimizzatore interno compatibile con IE e NS e siccome è un po' geloso, non permette interferenze... Per aggiunte "Inserisci > HTML", oppure all'interno di un oggetto usare "Proprietà" e la linguetta HTML (ad esempio per le immagini tasto destro del mouse, "Proprietà immagine"). 
 
Nella mia homepage del sito che sto costruendo ho inserito un contatore visite che però debbo cambiare. Devo rifare tutta la pagina? 
Un contatore visite corrisponde a un codice HTML, lo si può mettere con "Inserisci >HTML". Per fare cambiamenti basta fare clic sul blocchetto con il tasto dx del mouse e scegliere "Proprietà" per cambiare l'HTML. 
 
Come fare per assegnare i nomi dei file, caricandoli sul sito? Per esempio: 'pippo.htm' invece che 'prefisso-000002.htm'? 
Il "naming" automatico serve per ottimizzare i trasferimenti (il fatto che ogni pagina abbia un nome fisso aiuta a risparmiare trasferimenti quando si modifica una pagina), quindi normalmente è bene lasciarlo così com'è. Il prefisso è definito dentro “Ipertesto >Proprietà dell’ipertesto corrente...”, prima linguetta. Se si vuole dare un nome diverso al file html della pagina, il programma offre due opzioni alternative; innanzitutto se si inserisce un nome file htm della pagina in "Formato >Proprietà testo", nella casella grigia a sinistra, il programma normalmente crea un file di redirezione, con bytes consumati molto pochi; questo può servire per dare un nome alternativo alle pagine facile da ricordare. Se poi (solo nelle versioni recenti di EWE) nella finestra di pubblicazione FTP, si usa il pulsante Opzioni in alto a destra e nelle finestra delle opzioni si crocetta l'opzione "file html / no auto", allora il programma usa il nome file precisato in "Formato >Proprietà testo" al posto del naming automatico (per le pagine per cui non è precisato un nome, usa l'automatico). 
Per la “pagina principale” o “copertina” è possibile cambiare il nome usando “Ipertesto >Proprietà dell’ipertesto corrente...”, linguetta “Impostazioni di pagina, sfondo”; tuttavia è normalmente obbligatorio lasciare il nome predefinito, index.htm oppure index.html - altrimenti il server non sarà capace di trovare da solo la pagina copertina (o home page). 
 
Cosa devo fare se voglio ottenere più pagine Html, oppure se voglio un’anteprima diversa da quella fornita dal pulsante “Edit”? 
Si usa il menù "Pubblica", le varie opzioni sono intuitive. E’ anche possibile pubblicare direttamente con FTP. 
 
Cosa posso fare con un "AEH"? Posso vederlo solo con EasyWebEditor? 
Un "AEH" si vede con EasyWebEditor e con iPerReader TM (sullo stesso principio di Acrobat ed  Acrobat Reader TM; occorre passare a Hyper Publish PRO per avere questo software). Un file AEH contiene un intero ipertesto. Siccome con il menù "Pubblica" è possibile in ogni istante avere tutto convertito in molte pagine Html o Rtf, AEH è un sistema semplice e compatto per archiviare e scambiare i propri lavori usando un solo file. 
 
Come posso inserire un’applet Java in una pagina? 
Con "Inserisci >HTML" inserisci il codice HTML relativo all’applet. Invece del nome del file class, cioè dove trovi classname="appletname.class" nel codice, scrivi solo classname="", quindi piazza il cursore fra gli apici e premi il pulsante “Inserisci rif. a pagina o file”, quindi nella finestra che appare scegli la seconda linguetta e cerca il file .class nell’hard disk. 
 
Posso gestire pagine ASP con EasyWebEditor? 
Certamente. Puoi usare “Inserisci >Html >In mezzo al testo” per inserire codice ASP. EasyWebEditor normalmente usa “.htm” o ”.html” come nome dei file, per cambiare in “.asp” si usa il pulsante “Opzioni” nella finestra FTP oppure puoi chiedere al responsabile del tuo server di abilitare l’ASP anche sui file con estensione .htm. 
 
 
 
 
DOWNLOAD / DOC / ZIP / PDF / FLASH 
E’ possibile inserire con EasyWebEditor un download? 
Puoi farlo. Se vuoi far scaricare un file zip, trasferisci lo zip sul sito, poi metti un link con "Inserisci >collegamento" e dalla finestra che ti compare scegli la terza linguetta "Indirizzo internet - Programma". Fai clic sul bottone "Aggiungi" e digita l’indirizzo dal quale far scaricare il file (ad es. http://www.miowww.it/download/pippo.zip ). 
 
Un lavoro in .doc, invece di aprirlo, voglio farlo scaricare. Come  faccio? 
Devi seguire la procedura descritta per il download; in molti casi la soluzione migliore è zippare il .doc e renderlo scaricabile dal sito. 
 
Come mai cancello le risorse multimediali ed il file AEH rimane delle stesse dimensioni? 
Non basta cancellare il link o il pulsante in questione (ad esempio un video) con il doppio CANC che elimina il pulsante. Mentre lavori, EasyWebEditor crea un "album" includendoci tutte le immagini e le risorse multimediali che di volta in volta inserisci. Quindi il fatto che si è cancellato il link non comporta che sia cancellato dall’album il file che volevi importare, proprio come la cancellazione di un’immagine da una pagina non ne comporta la cancellazione dall’album. Ecco allora spiegato che le dimensioni del file rimangono le stesse! La filosofia di EWE è quella di avere un file unico da gestire. Il file dunque cresce in relazione a quello che ci si carica dentro (anche se non utilizzato). Ecco dunque che se si carica un file di 100 Mb (anche se viene cancellato), il file aeh tiene in sé tutti e 100 i Mb che si volevano visualizzare. Per cancellare basta andare nel menu "Ipertesto" > "Album immagini files pagine e cancellazioni" e fare clic sulla seconda linguetta "Files". Comparirà l’elenco dell’album a disposizione. Basterà selezionare i files che non occorrono (quello da 100 Mb per intenderci) e dopo cliccare sul bottone "Cancella" posto sulla destra in alto. Dalla pagina che compare confermare la cancellazione del file e dopo fare clic su "OK". Dalla successiva schermata confermare con OK. 
 
Posso salvare in PDF? 
Indirettamente è possibile. Se hai il corretto prodotto Adobe installato, puoi semplicemente scegliere "File >Stampa", e stampare verso l'Acrobat Distiller. Altrimenti basta ci sono diversi prodotti che si installano come stampanti fittizie, ad esempio PDF Camp
 
C'è qualche esempio per inserire parti in Flash? 
Per inserire Flash basta usare "Inserisci >Flash". 
Ci sono anche altri modi. Fai clic qui per un esempio con il file Flash esterno al file .aeh (il file Flash dovrà essere messo sul sito separatamente, con un programma FTP). A pagina 0, il Flash è inserito come un "blocchetto"; cliccando con il tasto destro del mouse si entra nel blocchetto; una volta li' basta cambiare "shockzone.swf" con il nome del tuo file swf, e mettere il tuo file .swf sul sito con un programma di FTP, e il gioco e' fatto. Fai clic qui per lo stesso esempio ma con il file Flash inserito in un ipertesto AEH);  Nella finestra relativa al componente che permette di inserire il codice HTML che lancia flash (il blocchetto che abbiamo inserito con "Inserisci >Applet / Active X" e che si può editare con tasto destro del mouse, "Proprietà"), invece di un riferimento diretto al file .swf, es. "pippo.swf", abbiamo premuto il pulsante a forma di dischetto, e cercato nel file system il file pippo.swf. In questo modo il programma piazza un riferimento dinamico ed include il file .swf nell'ipertesto .aeh. Se è troppo complicato per te, usa "Inserisci >Flash", grazie. 
 
 
 
 
CARRELLO DELLA SPESA ECOMMERCE COMMERCIO ELETTRONICO 
Come posso inserire un carrello della spesa? 
Usa "Inserisci >Collegamento a carrello della spesa". 
Se desideri un carrello diverso, ci sono carrelli della spesa gratis a http://www.jsdir.com/. Usa “Inserisci >HTML >In mezzo al testo” per inserire i codici HTML. Se hai bisogno di un professionista che ti aiuti ad inserire codici, ce ne sono molti nel Web. 
Se vuoi impostare il sito in modo da gestire acquisti tramite carta di credito, puoi chiedere al tuo host. Ci sono service esterni che gestiscono questo tipo di servizi, ne trovi qualcuno a http://www.upload.it scegliendo “Registration services”. 
 
Vorrei sapere come funziona  il "carrello della spesa visuale". Cerco un sistema autonomo e semplice che mi permetta di  trasferire in modo chiaro su e-mail,  un elenco di prodotti acquistati. E' possibile oppure c'e' un altro sistema nel vostro editor? 
Sì, il carrello è un possibile sistema. Semplicemente, come spiegato nel manuale, si seleziona un testo (esempio "clicca qui per aggiungere il prodotto XY al carrello") e si usa "Inserisci >Link a carrello". Nelle proprietà del link si inseriranno le caratteristiche del prodotto (prezzo, identificatore, descrizione). 
Fatto questo, un clic sul link aggiunge il prodotto al carrello. Tutto qui. 
Nota che bisogna tenere la finestra del carrello sempre aperta, altrimenti viene cancellata. 
Inoltre, con XP SP2 e i "blocchi" attivati, il carrello e molti altri script vengono bloccati in quanto riconosciuti come "script malefici" da Internet Explorer (purtroppo la "soluzione" MS per i "buchi" di Explorer è peggiore del male; per lamentele, www.microsoft.com ). 
Altri carrelli esterni ("server side", e quindi più difficilmente bloccabili da Explorer) sono di solito installati sul vostro server (nel Control Panel) e ci si può collegare ad essi inserendo i rispettivi "codici" con "Inserisci >HTML" (di solito è facile copiare questi codici, basta vedere il loro manuale). 
 
EasyWebEditor ha una funzione per accettare carte di credito online? 
Questo tipo di servizio è fornito da diverse banche o services. Con un conto diretto presso una banca o Visa basta inserire un form e qualche codice nelle tue pagine in modo da accettare ordini (con “Inserisci >HTML” puoi inserire ogni tipo di codice, tipicamente i codici sono forniti da chi presta il servizio). Alcuni servizi di terza parti possono servire ad accettare carte di credito online senza le complicazioni dell’interazione diretta con una banca (ad esempio clickbank.com, kagi.com, clic qui per altre info...) e con il vantaggio di controlli antifrode. 
 
 
 
 
GENERICHE 
Non riesco a cancellare diversi oggetti con CANC... 
In questo caso è necessario usare CANC due volte. 
 
La finestra XYZ appare troppo piccola, secondo me! 
Ridimensionare la finestra con il mouse. EasyWebEditor memorizza le dimensioni assegnate ad ogni finestra. 
 
Come posso vedere l'ipertesto su un browser? 
Usare "Pubblica >Anteprima in browser" 
 
Sto scrivendo un manuale di un'applicazione e ho bisogno di ripetere più volte il logo e il nome dell'applicazione. C'è un modo veloce? 
Creare una nuova pagina, inserire il nome e il logo dell'applicazione. Quindi è possibile usare "Modifica >Incolla pagina da..." per inserire logo+scritta ovunque serva. Inoltre si possono usare intestazione e piè di pagina (qualsiasi pagina può essere usata come intestazione o piè di un’altra pagina). 
 
Non riesco a introdurre tabulazioni! 
Usare i bottoni "riduci rientro" ed "aumenta rientro". 
 
Il copia e incolla ogni tanto non mantiene il "formato" del testo. 
Può succedere per testi corti. EasyWebEditor cerca di avere un comportamento intelligente in ragione dell'operazione effettuata. Ogni tanto il comportamento non è quello che l'utente si aspetterebbe. 
 
Posso inserire in pagine diverse testi e/o immagini identiche per ogni pagina, come un file "include" C? 
Creare una nuova pagina e scrivere testo e immagini. 
Poi, per ogni pagina che deve contenere una replica del testo, usare "Inserire >Html >In mezzo al testo", quindi il bottone "Inserisci pagina nel testo". Fatto questo apparirà una finestra in cui sarà possibile scegliere la pagina da inserire.  
Si noti che questo non è "visuale" e funziona solo per la pubblicazione Html. Per un sistema più "visuale" vedere un'altra FAQ. 
 
Non riesco a fare una cosa come in Front Page... 
EasyWebEditor non è Front Page, EasyWebEditor è un editor ipertestuale, con la sua propria filosofia (piuttosto unica, almeno per ora!). 
 
Come posso fare apparire finestre separate? 
Si possono usare i Collegamenti speciali, oppure “Inserisci >Funzioni di pagina >Lancia finestre”. 
 
In qualche pagina multi-frame Netscape si blocca. 
Questo è dovuto a un bug di qualche versione di Netscape 4. Per evitarlo, usare “Formato >Riformatta” su tutti i paragrafi del frame che provoca il blocco. Questa soluzione potrebbe richiedere la definizione di qualche “stile” addizionale (”Formato >Stili...”). 
 
NS dice “Javascript error, IperF_open not found in page xxxx.htm”. 
Modifica la pagina in EasyWebEditor e inserisci un collegamento speciale che punti ad una popup. Va bene anche un collegamento un po’ nascosto, ad esempio un puntino bianco su sfondo bianco. 
 
In un ipertesto con molte GIF, mi sembra ci siano problemi con le anteprima. 
Usare “Strumenti >Opzioni programma” per aumentare le impostazioni della cache immagini. 
 
Non riesco a “minimizzare” l’applicazione. 
Scegliere “Strumenti >Opzioni del programma”, e premere “Azzera impostazioni memorizzati per finestre” 
 
Ho perso il file AEH di un sito, forse l'ho cancellato. Come posso recuperare i file dal sito? 
Innanzitutto assicurati di avere davvero perso il file AEH. La prima cosa è verificare se è presente il file .BAK (si può abilitare/disabilitare in Strumenti >Opzioni del programma). Il file .BAK contiene la penultima versione del tuo lavoro. Cercalo con "Start >Trova >File e cartelle": trovatolo fai un doppio clic lento su di esso e cambia il nome, per esempio da pippo.bak a pippo.aeh. Quindi aprilo con il programma. 
Se non trovi né AEH, né .BAK, la cosa più semplice potrebbe essere recuperare le varie pagine facendo copia e incolla da un browser. Un altro sistema è usare un programma di FTP, scaricare tutti i file sul tuo Hard Disk, aprire un file nuovo in EWE, scegliere "File >Importa/apri pagine", scegliere come formato "HTML", fare clic sulla linguetta "Importa seguendo collegamenti", introdurre nella casella "parti da" il nome del file principale del sito (di solito index.htm) e il nome della rispettiva cartella dell'Hard Disk, quindi impostare 10 come numero di livelli, premere "Determina lista" e quindi "OK". 
 
La mia esigenza è quella di creare una pagina dove inserire una password per accedere ad informazioni riservate che potranno vedere solo le persone a cui verrà comunicata la password... 
Le pagine con "password" vanno impostate dal lato server, vale a dire devi interpellare chi ti fornisce lo spazio di hosting. Non è una cosa che si possa configurare dentro un programma di creazione siti (in pratica è il cosiddetto HTTP server, solitamente Apache o Microsoft IIS, che deve essere istruito su quali pagine fornire a tutti, e quali solo sotto password). 
 
Quali sono le differenze fondamentali tra HyperPublish (HP) ed EasyWebEditor (EWE)? 
EWE è solo per il Web, HP può anche creare CDROM autoinstallanti con motore di ricerca interno, ha più funzioni, non ha limiti sul numero massimo di pagine in un singolo file AEH (clic qui per una tabella di confronto
 
Il programma mi dice “Cancellare oggetti con "Ipertesto >Album", oppure acquistare HyperPublish per disporre di più pagine / immagini!'. Cosa posso fare? Non mi sembra di aver inserito molte pagine o immagini!! 
Mentre lavori, EasyWebEditor crea un "album" includendoci tutte le immagini e le risorse multimediali che di volta in volta inserisci. La cancellazione di un’immagine da una pagina non ne comporta la cancellazione dall’album, che ha una capienza limitata. Per cancellare effettivamente le immagini basta andare nel menu "Ipertesto" > "Album immagini files pagine e cancellazioni", scegliere le immagini da cancellare e premere DEL.  
 
Ho un vecchio PC a 200MHz, basta? Posso gestire un sito trafficato con questo PC e EWE? 
Gestire nel senso di costruire certamente. Per ospitare il sito ti conviene affidarti ad un servizio di hosting (ospitare il proprio sito in casa è troppo costoso a causa delle attuali tariffe Telecom per i collegamenti dedicati), altre info a http://www.visualvision.it/comecreareunsito 
 
Avete un'edizione per Mac? 
No 
 
Ho un'icona per l'email - ho dato un'occhiata ai tutorial ma non trovo come farla funzionare! 
E' semplice: seleziona l'immagine, tasto destro del mouse, "Definisci collegamento", 3^ linguetta, "+ Aggiungi", scrivi mailto:iltuoindirizzo@abc.it 
 
Non riesco a far funzionare il controllo ortografico! 
Il programma usa il motore di controllo Microsoft. Qualche installazione di Office 2000/XP pasticcia le cose. Una soluzione pratica può essere installare una vecchia versione di MSWord, ad esempio Word7. 
 
Non riesco ad inserire GIF animate con "Inserisci >Animazione"! 
Usa semplicemente "Inserisci >Immagine". 
 
Il programma dice “Access Violation XXXX”, quindi si pianta... 
Hai troppe applicazioni aperte (”troppe” può voler dire solo 4-5 in Win98/ME...!). Chiudi qualche applicazione o fa ripartire il computer. 
 
Posso mostrare una pagina esterna (di un sito esterno) in un frame o in una popup? 
Sì, crea una pagina / cornice / popup vuota, quindi usa "Inserisci >HTML >Dentro al testo" e inserisci questo codice: 
<script language=javascript> 
<!-- 
location.href="http://www.abc.com" 
//--> 
</script> 
La pagina vuota verrà sostituita istantaneamente dalla URL esterna (http://www.abc.com).  
Usa parent.location.href="" nel caso in cui desideri rimpiazzare un intero insieme cornici (frame set). 
 
La mia finestra popup funziona benissimo nell’anteprima, ma non funziona in rete, e nemmeno nell’anteprima su browser. Cosa posso aver sbagliato? 
Forse hai usato per la finestra un nome con spazi o strani caratteri. Per favore usa qualcosa come “Topolino” come nome (senza “”). "Mickey Mouse", "123bcd", "Mi$%/&" non sono identificatori validi. 
 
Se passo in modalità sola lettura (Pulsante Modifica / Anteprima), sembra che le diapositive non funzionino. 
Occorre usare “Ipertesto >Ricarica pagina” per far partire la sequenza. Per avere questo la prima volta che qualcuno legge un ipertesto,configura l’ipertesto come “Sola lettura”, in “Ipertesto >Proprietà dell’ipertesto”. 
 
Vorrei inserire alcune funzioni speciali che richiedono script ma non sono capace a scrivere script. 
Se hai bisogno di un professionista che ti aiuti ad inserire codici, http://www.darius.it 
 
 
 
 
ACQUISTO - REGISTRAZIONE 
Siccome ho acquistato, vorrei eliminare la scritta posta sul fondo di ogni pagina pubblicata riportante la scritta "VisualVision EasyWebEditor..." 
Facile, alla prima pubblicazione usando il programma registrato, prima di premere "Pubblica" seleziona nella finestra di pubblicazione "Tutte" in basso a sinistra. In questo modo il programma "rinfrescherà" tutte le pagine (non solo quelle modificate), e la scritta sparirà. 
 
Come posso acquistare EasyWebEditor? 
Fai clic qui. Vendiamo in tutto il mondo, su CD o per via elettronica. 
Acquista subito la versione elettronica! Ordina il CDROM ora! 
 
 
 
Non riesci a trovare la risposta alla tua domanda? Nessun problema, scrivici 
 
 
 
 
 
EasyWebEditor è un prodotto VisualVision 
 
Oppure 89,95 con i disegni "Perogatt" - approfitta dell'offerta e ordina subito EasyWebEditor! [clic qui] 
 
Risposta immediata alle domande più frequenti, e se hai altre domande, puoi chiedere [clic qui] 
 
Scambia le tue idee e le tue esperienze con gli altri utenti [clic qui] 
 
Il manuale completo di questo software professionale per creare siti Web [clic qui] 
 
 
 
Prova EasyWebEditor gratis, senza limiti di tempo! Nessuna complicazione, semplicemente fai clic e salva la versione gratuita di prova sul desktop, poi doppio clic per installare. Per MS Windows; circa 3MB. Sbrigati! [clic qui] 
 
Per acquistare la versione elettronica clic qui. Per ordinare il CD clic qui. 
 
Acquista EasyWebEditor versione Perogatt con i disegni di Carlo Peroni, anche Natalizi! 
 
 
 
 
 
creare sito web
 
sito web aziendale o personale
 
 
 
Acquista subito la versione elettronica! Ordina il CDROM ora! 
 
[acquista versione elettronica] [ordina il CD] [mappa del sito...] [manuale del programma online - screen shots...] [manuale PDF] [Scarica versione gratuita di valutazione - trial dimostrativo] [supporto e domande frequenti su Easy Web Editor...] [Clic qui per vedere gli altri prodotti Visual Vision Italia] 
 
EasyWebEditor il software in Italiano per creare le tue pagine Web personali o aziendali (o i tuoi siti), programma creazione sito Web, crea sito Web, pagine Internet, realizzare sito Internet, costruire sito Internet in Italiano, realizzazione facile sito web personale e costruzione sito aziendale e vari altri sinonimi che riguardano l'editing il fare pagine web facilmente... insomma questo ottimo ed economico software Web professionale così economico che è quasi gratis è disponibile anche in: 
Español - crea tu sitio Web programa fácil Español - crea tu sitio Web programa fácil - crear página Web 
Français - Logiciel d'édition Web, créez votre site Web Français - Logiciel d'édition Web, créez votre site Web 
English - create your own Web site / web pages with ease English - create your own web site with ease 
 
crea sito web 
 
Inoltre abbiamo: 
software ebook, proteggi, libro elettronico, crea e-book EBooksWriter: crea un libro elettronico ebook in pochi minuti 
Programma siti Web catalogo cataloghi CD categorie import database CSV HyperPublish: crea CD e sito Web con un solo strumento professionale, ottimo per creare cataloghi, anche con import database CSV 
create a Website, a CDROM, a CD catalog with categories subcategories database import CSV PaperKiller: crea un manuale per il tuo software, Html Help, WinHelp, HLP CHM documentazione, ipertesti 
create a Website, a CDROM, a CD catalog with categories subcategories database import CSV CDFrontEnd: crea presentazione, depliant, biglietto da visita su CD DVD autoplay autoavviante autopartente 
 
 
  Google
Cerca: il Web questo sito 
(la ricerca apre una nuova finestra) 
Easy software for Web, CD, ebook, documentation Publishing 
dal 1998, software professionale e semplice, per tutti! 
 
Questo sito è stato realizzato con EasyWebEditor™ 
PIVA 01213860099 - UIBM 00837040 
 
Software per creare CD, siti Web, cataloghi prodotti, manuali, ebook, e-book, ipertesti Software per creare un catalogo, CD, sito Web, manuale, ipertesto, proteggere ebook CDROM Programma per creare un catalogo, un CD, un sito Web Creare un sito Web Creare un manuale, WinHelp, Html Help CHM Software ebook, libro elettronico creare siti web creare un catalogo programma manuale software documentazione software catalogo prodotti creare cataloghi su cdrom e siti creare pagine web creare manuali o ipertesti creare ebooks libri elettronici CD autoavviante autoplay programma CD depliant presentazione catalogo prodotti su CD, data sheet, database menu CD DVD autorun Shareware resources,shareware sites,upload sites,shareware distributors dvd mp3 video converter wmv desktop themes Download freeware buy good shareware software Download free software free games RPG MMPG MMOG download ebook web site software, web page software How to create a web site How to create a Website How to create a manual How to create a CD brochure PDF document collection How to create an ebook e-book How to create a catalog immagini gratis programmi software spettacoli Create a CD, Web site, catalogue CD, Web catalog software, database import publish a catalog on cdrom product catalog software cd rom software create a cdrom catalog catalog software multimedia software make a cd rom web site catalog Create a manual,a WinHelp,a Html Help, hypertext documentation software create a manual creating online manual manual software create html help html help compiler software help system
make documentation create windows help create online documentation create htmlhelp help file helpfile software testo canzoni accordi Create a Web Site Web site builder software: for Web page publishing - Internet Html editor WYSIWYG Create a Web page web site page software web site software create a web site website builder software Web page software ebook software making Ebook ebook compiler Create Ebook create E-book cd menu software, PDF, document, CD file collection, product catalog, data sheets create autorun cd autoplay software create cd brochure business card build cd presentation cd frontend autorun cd create a website Create Web page Make a Web site Creating a Web site quickly Making a Web page web publishing software website publishing software Crea un catálogo, hypermedia CD, Sitio Web crear sitio Web profesional crea páginas Web Internet programa sitio web crear paginas web crea sitio Web crear manuales y archivos crea los CD autorun (auto-iniciantes) presentaciones folletos crear publicar ebook elibro libros electrónicos programa ebook elibro e-libro crear ebook CD DVD menu auto executable Création page Web créer un catalogue, hypermedia CD, site Web créer site Web professionnel Logiciel de Création de Sites Web logiciel pages internet créer fichiers d'Aide Windows et HTML, manuels créer CD DVD menu présentation, brochure logiciel CD démarrage automatique Logiciel pour l'édition de livres électroniques ebook wallpapers recensioni librispazio web sito dominioweb space site domain 
(C) 2010 VisualVision